Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

ACQUE TERMALI

 

Le acque termali (”acque calde”), sfruttate sin dall’antichità, vengono utilizzate  in due complessi termali moderni, nei territori di Castellammare del Golfo e Calatafimi-Segesta.

Terme Segestane 
Tre sorgenti sulfuree termali, tra i 44° e i 46°, si trovano a Castellammare del Golfo in contrada Ponte Bagni, sul fiume Caldo, vicino alle sorgenti che – secondo la leggenda rievocata da Diodoro Siculo – furono fatte scaturire dalle ninfe per dare ristoro a Ercole, durante il suo viaggio da capo Peloro a Erice.
Lo stabilimento, realizzato nel 1958 e ampliato nel 1990 sulla stessa area delle antiche terme, dispone di due piscine termali (di cui una per bambini) e della grotta Regina (con volta di epoca romana), vera sauna naturale.

Terme Gorga
Si trovano in aperta campagna, in località Gorga, a pochi chilometri dal sito archeologico di Segesta, sulla sponda orientale del fiume Caldo e a poca distanza dalle Terme Segestane. Le acque termali della fonte Gorga si raccolgono in una conca naturale tra agglomerati argillosi, con una temperatura costante di 51 °C. Un condotto di circa 300 m convoglia le acque alcalino-solfuree e i fanghi  fino all’edificio termale, sistemato in un antico mulino ristrutturato negli anni Sessanta.

________________________________________________________
Terme Segestane
Contrada Ponte Bagni  91014 Castellammare del Golfo
Tel 0924530057, fax 0924530057
terme.segestane@virgilio.it  http://www.termesegestane.it/

Terme Gorga
Contrada Gorga  91013 Calatafimi-Segesta
Tel. 092423842, fax 092423842
termegorga@libero.it  www.termegorga.com