Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

Oratorio del S.S. Sacramento

 

Le notizie sulla fondazione sono scarse, però è certo che appartenne alla Confraternita del S.S. Sacramento. Addossato alla Cattedrale e di modeste dimensioni, l’Oratorio ha impianto rettangolare ad aula: è costituito da un antiportico in legno e da un modesto altare incassato nella parte che dovrebbe costituire il presbiterio. E' voltato a schifo con lunette sulle quali sono ricavate finestre circolari che illuminano l’ambiente. L’interno si presenta ricchissimo di pitture murali: nel centro leggermente concavo, in un riquadro incorniciato, sono rappresentati angioletti che sorreggono una grande croce di legno; sulle pareti longitudinali, ad altezza media, sono collocati dei riquadri smussati agli angoli, i quattro riquadri principali rappresentano rispettivamente: Elia con l’angelo che porge il cibo, i discepoli di Emmaus, il Sommo Sacerdote  con i soldati, un sacrificio del Vecchio Testamento.

Nel riquadro centrale delle pareti longitudinali sono rappresentate due fontane con acqua zampillante. Il vecchio pavimento in terracotta è stato sostituito con uno moderno sempre in terracotta con forma geometrica diversa. La muratura, di notevole spessore, è realizzata in conci di tufo, intonacata e affrescata, mentre la volta strutturata in canne e gesso è sormontata da travi in legno e relativi coppi alla siciliana.

Localita' Mazara del Vallo