Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

Chiesa di San Lucio o Calcedonio o Chiesa del Purgatorio

 
Chiesa di San Lucio o Calcedonio o Chiesa del Purgatorio

Conosciuta anche come chiesa del Purgatorio, originariamente era dedicata a Santa Lucia. L’edificio ad una sola navata e risalente al XVII secolo sorge all’interno del tracciato delle vecchie mura della città, e si affaccia sulla piazza dell’Immacolata.

La facciata barocca presenta un portale ad arco a tutto sesto con cornice mistilinea ad arco, che racchiude una piccola finestra rettangolare. Nel vano ovale l’edicola soprastante ha un busto marmoreo, mentre sul frontone ha in chiave uno stemma. Un attico con pinnacoli laterali funge da coronamento del prospetto.

In asse con il portale d’ingresso si innesta il campanile a tre fornici con archi a tutto sesto sorretti da paraste e capitelli ionici. L’unica navata è ornata con ricchezza da stucchi e piccoli festoni a cornice degli affreschi, mentre le pareti sono scandite da archi e lesene decorate con capitelli compositi. Un crocifisso con elementi floreali è posto sopra l’altare maggiore nello spazio absidale, dove si apre una finestra con timpano soprastante.

Localita' Mazara del Vallo