Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

MUSEO ETNOGRAFICO

 

Il Museo della civiltà contadina, inaugurato nel 1975 come primo museo di questo tipo in Sicilia, costituisce la memoria storica della città, a vocazione prevalentemente agricola. Il Museo illustra il ciclo del grano, dell’olio, della vite, della produzione casearia e i vari mestieri collegati al mondo agreste, tra cui quelli del bottaio, del pastore, del cordaro, rappresentati da strumenti e oggetti dalle forme e dai nomi ormai quasi sconosciuti. Numerosi sono gli attrezzi per l’aratura, la semina, la mietitura, la vendemmia e la vinificazione, ma altrettanto significativi sono gli oggetti destinati agli animali. Vi è inoltre ricostruito l’interno di una casa contadina e sono esposti i tipici manufatti realizzati ad intreccio con la palma nana, detta in siciliano giummarra.

Vedi comune di appartenenza