Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

EX CHIESA PARROCHIALE DI S. MARIA DEL ROSARIO

 
CHIESA DI MARIA S. MARIA DEL ROSARIO

Fondata nel 1660 con attiguo Convento, col titolo di S. Domenico, dai PP. Domenicani, i quali fino a quell'anno avevano dimorato nell'altro Convento attiguo alla Chiesa di S. Maria della Stella. Nel 1761 fu ricostruita molto più grande. Nel 1947 la chiesa fu eretta a Parrocchia, con il titolo di S. Maria del Rosario. L'attiguo convento, dal 1866 tolto ai Domenicani, fu ridotto a pubblici uffici e case private. L'interno è a navata unica rettangolare. All'interno ritroviamo: Croce dipinta, del '400, bassorilievo in marmo di scuola gaginesca raffigurante "La Dormizione della Vergine", tela di S. Pietro Martire (del '600), statua lignea di S. Vincenzo Ferreri (forse del '700), tela datata 1603 di Vito Carrera, della Madonna del Rosario, e tela di S. Antonio da Padova. Nella sagrestia si conservava una statua cinqucentesca in alabastro e una tela di S. Vincenzo Ferreri di G. Renda datata 1793.

CARLO CATALDO, GUIDA STORICO - ARTISTICA DEI BENI CULTURALI DI ALCAMO-CALATAFIMI-CASTELLAMMARE GOLFO, pp. 63-64, SAROGRAF, ALCAMO 1982.

Località Alcamo

Vedi comune di appartenenza