Dove si trova

MAPPA DELLA PROVINCIA

Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

CHIESA DI SANTA MARIA DEL SOCCORSO

 
  • Chiesa di Santa Maria del Soccorso
  • Chiesa di Santa Maria del Soccorso
Chiesa di Santa Maria del Soccorso

Edificata nel 536 per essere dedicata al culto greco ortodosso di Santa Sofia, fu ampliata nel sec. XV. A Giovan Biagio Amico si attribuisce l’altare della Madonna del Soccorso (sec. XVIII). Nel 1640 fu totalmente riedificata con accanto un monastero per le monache domenicane di Santa Caterina. Il prospetto presenta un portale classicheggiante sormontato da una nicchia con la statua della Madonna del Soccorso, opera di Cristoforo Milanti (1670). L’interno è riccamente decorato con marmi policromi in puro stile barocco siciliano. L’altare maggiore, in stile impero, è opera del trapanese Federico Siracusa. Due tele di Andrea Carreca (sec. XVII), rappresentano l’Estasi di Santa Caterina, e San Tommaso d’Aquino.

Numero tappa 10

Vedi comune di appartenenza